Signore,

Fa’ di noi strumenti del tuo Vangelo.
Chi di noi canta, canti con la tua voce che crea universi;
Chi di noi suona sia come gli angeli che annunciano il Regno.
I nostri tecnici siano architetti dell’armonia come Tu nella creazione.
Il pubblico sia caldo e felice e per mezzo di noi ti lodi.
Ti preghiamo perché:
Chi canta bene non insuperbisca e sia grato per il dono della voce;
Chi canta con modestia non si abbatta, perché anche Mosè aveva dei problemi;
Chi suona bene non dimentichi che non conoscerà mai tutti gli accordi;
Chi suonando produce disarmonia apprenda dai suoi errori e ne abbia giovamento di umiltà;
Chi suona la batteria sia modesto ma, quando deve, sia come il tuono del Sinai;
Chi stecca sappia ridere di sé e impari a non giudicare gli altri;
Chi predica sia breve, non annoi e dica la verità.
Chi trova una nota nuova sappia che viene da Dio.
Amen

PROSSIMI CONCERTI